Caldaia a condensazione
Perché sceglierla per la propria casa

Soluzioni calore 23 apr 2019

Non è ancora iniziata l'estate e già stai pensando a come risparmiare sul riscaldamento?
Forse è un po' esagerato, anche se tutto sommato è comprensibile dal momento che le spese per mantenere una buona temperatura in casa durante l'inverno sono sempre abbastanza elevate da dover essere ben calcolate.
Ma una soluzione vantaggiosa si può sempre trovare e tra le varie offerte del mercato, una da prendere seriamente in considerazione è quella di sostituire la propria caldaia tradizionale con una caldaia a condensazione.

Questa tipologia di apparecchio infatti è sicuramente quella che offre migliori prestazioni a fronte di un notevole risparmio, grazie alla sua capacità di ottimizzare i consumi recuperando e sfruttando anche i fumi ( e i vapori acquei in essi contenuti) prodotti dalla combustione di metano, gpl o gasolio e consentendo perciò di utilizzare minor quantità di combustibile.

Nonostante il loro prezzo sia più elevato rispetto a quello di una caldaia di altro tipo, dato che può costare anche il doppio di una caldaia tradizionale, si può considerare la spesa come un buon investimento dal momento che, grazie ai risparmi a cui si andrà incontro, si ammortizzerà il più delle volte in breve tempo. Per quanto riguarda questo aspetto fanno eccezione ambienti molto piccoli o riscaldati solo per poche ore al giorno: in questi casi infatti il risparmio ci sarà ugualmente ma i tempi di ammortamento potrebbero essere troppo lunghi e non risultare quindi realmente interessanti.

I vantaggi saranno immediatamente evidenti invece nel caso di grandi ambienti riscaldati per molte ore della giornata a causa di un clima freddo: insomma dove c'è maggior spesa vedremo un maggior risparmio.

Ideale sarebbe poi avere un buon isolamento dell'abitazione che permetta una minore dispersione del calore perché questi apparecchi hanno le migliori prestazioni a basse temperature e quindi dove è possibile regolare i termosifoni in maniera che non siano troppo caldi: un buon metodo da abbinare a questo tipo di caldaia è quello dei pannelli radianti da installare dietro le pareti, sul tetto o sotto il pavimento e sfruttano il calore attraverso uno specifico sistema di tubazioni.

Un altro aspetto interessante è rappresentato dal fatto che la tecnologia alla base di questo dispositivo non porta solo ad un risparmio economico ma anche ad un minor inquinamento dell'aria, perché la riduzione dei consumi e dell'emissione delle sostanze nocive che vengono invece espulse dalle caldaie tradizionali, lo rende maggiormente rispettoso nei confronti dell'ambiente, tematica a cui ad oggi è ancor più importante prestare attenzione.

Sono dunque molteplici i vantaggi da considerare, basterà rivolgersi ad un professionista del settore per trovare il modello e la modalità di installazione più adeguata alle nostre esigenze!

Richiedi informazioni
Ti interessa acquistare questo articolo ma vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.
     
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@maxiflame.it