Che cos'e' un modulo per la separazione dell'impianto termico
Integrare il riscaldamento della tua vecchia caldaia a gas con una moderna idrostufa

Soluzioni calore 10 giu 2019

Quest'anno hai finalmente deciso di integrare il riscaldamento della tua vecchia caldaia a gas con una moderna idrostufa, oppure con un bel termocamino, perchè anche l'occhio vuole la sua parte e la legna che arde ha un indiscutibile fascino. Te l'hanno consigliato gli amici, perchè si può ottenere buon risparmio, te ne sei convinto e ti stai preparando a goderti finalmente il prossimo inverno, ma cominci anche a renderti conto che bisogna sapersi muovere in un campo in cui non hai in realtà nessuna esperienza. Per il tipo di prodotto da acquistare, il tuo rivenditore di fiducia ha già capito cosa ti occorre e hai già consultato un esperto per la sua installazione. Stai cominciando a rilassarti ed ecco che ti viene posta questa ennesima domanda: hai acquistato il modulo per la separazione dell'impianto termico?

E oltre ad renderti conto di non averlo fatto, è a te che sorgono alcune domande:

Che cos'è un modulo per la separazione dell'impianto termico?

I moduli per la separazione dell'impianto termico sono strumenti pensati per separare i circuiti di riscaldamento laddove non vi sia un unico generatore di calore, ma si sia scelto di affiancare un tipo di impianto ad un altro, solitamente preesistente, ad esempio quando si installa un termocamino in concomitanza ad una vecchia caldaia a gas. I modelli più moderni sono normalmente in grado di interfacciarsi con qualunque tipologia di impianto e possono essere gestiti da una centralina elettronica in grado di preservarlo da eventi tipici come la condensa o l'aumento eccessivo di temperatura.

Perchè è necessario installarlo?

Ci sono diversi motivi per cui bisogna procedere all'installazione di modulo per la separazione dell'impianto termico:

1) lo prevede la legge in tutti i quei casi in cui la somma delle potenze dei due diversi generatori di calore superi i 35 kw/h. Se hai optato per un doppio sistema di riscaldamento è altamente probabili che si rientri in questa cifra.

2) questo tipo di strumento permette di non fa circolare alcuna impurità all'interno dell'impianto e di ciascuno dei generatori, preservandone il corretto funzionamento nel tempo

3) generalmente le vecchie caldaie funzionano ancora con vasi ad espansione aperti, e cioè il dispositivo di sicurezza utilizzato per contenere le variazioni di pressione e volume che potrebbero compromettere la sicurezza dell'impianto, sono costituiti da un contenitore a cielo libero posto generalmente nel solaio. I nuovi impianti invece utilizzano esclusivamente vasi ad espansione chiusi, forniti di un contenitore metallico con una membrana interna che contiene ermeticamente acqua e gas. Quando si devono gestire un generatore a vaso d'espansione aperto ed uno a vaso d'espansione chiuso, è praticamente impossibile, o comunque molto difficile, ottenere un buon funzionamento dell'impianto senza uno di questi moduli di separazione.

Richiedi informazioni
Ti interessa acquistare questo articolo ma vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.
     
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@maxiflame.it