Perché scegliere il riscaldamento a pellet
Cosa sono i pellet

Soluzioni calore 15 feb 2019

Sempre più persone scelgono di utilizzare il riscaldamento a pellet, se anche voi ci state pensando ma volete saperne di più ecco qualche informazione.

Cosa sono i pellet


I pellet sono piccoli cilindri fatti di residui di legno, segatura e trucioli pressati senza alcun tipo di additivo o legante, provenienti da agricoltura e rifiuti industriali. Il loro livello di umidità è molto basso e richiedono pochissimo spazio di archiviazione. Per produrre la stessa quantità di calore, 2 kg di pellet equivalgono a 1 litro di gasolio.
I pellet possono essere sia una fonte di produzione di energia termica che di energia elettrica, ma in generale sono molto più efficienti per produrre calore grazie al loro alto potere calorifico (possono raggiungere fino a 4,9 kWh / Kg).
Quando parliamo di stufe a pellet, citiamo anche l'energia da biomassa. Per farci un'idea migliore, la biomassa è un combustibile che ha origine diretta della natura, anche se ce ne sono diversi tipi che vanno dal legno ai noccioli della frutta.

I pellet hanno un diametro di 5-6 mm e una lunghezza di 10-25 mm, che di solito sono venduti confezionati in sacchetti o borse e sono molto facili da trasportare. La vendita di pellet viene solitamente effettuata in chili. Essi devono essere conservati in un luogo asciutto per non gonfiarsi e perdere le loro proprietà, poiché l'umidità e l'acqua provocano la combustione più lenta e si verificano fumi.

Il pellet ha un elevato potere calorifico, produce pochissime ceneri derivanti dalla combustione e può essere utilizzato in stufe e caldaie, permettendo loro di funzionare in modo completamente automatico. Inoltre, la combustione genera un livello molto basso di emissioni di CO2. Potremmo dire che è un carburante a emissioni zero, perché le sue emissioni sono così minuscole che non contribuiscono all'effetto serra. Per quanto riguarda il lavoro di pulizia della stufa o della caldaia, è necessario solo eseguirlo in estate.

Il risparmio energetico


Il risparmio energetico ottenuto con il pellet è molto importante, grazie al suo basso prezzo rispetto ad altri carburanti come diesel, propano, butano, metano ed elettricità.
Le caldaie e le stufe a pellet hanno un funzionamento completamente automatico, con un programmatore orario e un termostato ambientale, cioè con l'automazione delle funzioni di accensione e spegnimento. A seconda della capacità del serbatoio e dell'impianto, la caldaia o la stufa devono essere caricate più o meno frequentemente con il pellet.

Quali sono i vantaggi del pellet


Fra i vari vantaggi che offre un riscaldamento a pellet possiamo ricordare:

- il prezzo del pellet è stabile e non sarà influenzato dal progressivo aumento del prezzo che i combustibili derivati dal petrolio o dal gas subiscono;

- quando si tratta del riutilizzo di materiale agricolo, può provenire dalla stessa zona in cui viene venduto, favorendo l'economia locale;

- non presenta alcun rischio di esplosione;

- non è volatile;

- non produce odori;

- non presenta alcun rischio per la salute in caso di perdite o fuoriuscite;

- per produrre lo stesso calore, il pellet immagazzinato occupa circa tre volte meno spazio della legna da ardere


Quale installazione richiede una stufa a pellet


Una stufa a pellet viene utilizzata per riscaldare una stanza della casa o un piccolo appartamento; nelle case più grandi viene usata come complemento del sistema di riscaldamento esistente. L'installazione è semplice a basso consumo, poiché richiede semplicemente l'accesso a una canna fumaria. Per potenze e consumi maggiori, è necessario realizzare un'installazione in una stanza destinata a una caldaia a biomassa.

Di quale manutenzione necessita una stufa a pellet


Basta pulire le ceneri accumulate una volta alla settimana, con l'aiuto di un aspirapolvere. Una volta all'anno viene eseguita una pulizia accurata per rimuovere le ceneri accumulate nei diversi condotti dell'apparecchiatura.

Quali benefici ambientali ha il riscaldamento a pellet


Il riscaldamento a pellet contribuisce alla riduzione dei gas serra nell'atmosfera. Inoltre, i pellet non contengono zolfo, quindi non contribuiscono alla pioggia acida.
Inoltre, la cenere che producono è totalmente biodegradabile e può essere utilizzata come fertilizzante.

Il pellet, infine, può essere conservato indefinitamente in assenza di umidità. Al momento dell'acquisto, è importante scegliere un pellet di qualità con un sigillo di garanzia.

Richiedi informazioni
Ti interessa acquistare questo articolo ma vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.
     
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@maxiflame.it